logo gellify

Latest News

#4 – Open Innovation Ecosystems News

#4 – Open Innovation Ecosystems News

Phygital Factory 

GELLIFY e Digital Industries World: Innovazione al Servizio dell'Industria

Digital Industries world - Formazione Digitale

 

GELLIFY è parte del progetto Formato Digitale”, il percorso di formazione continua lanciato quest’anno da Digital Industries World, l’Associazione che dal 2018 favorisce lo scambio di conoscenze e visioni, per accelerare la trasformazione digitale dell'industria, in Italia e nel mondo.

 

Il ricco programma di appuntamenti formativi è stato studiato su misura per la Community associativa, che riunisce istituzioni multidisciplinari, tra cui aziende leader del settore industriale e istituti di ricerca d’eccellenza.

"Formato Digitale" nasce per affrontare il panorama economico attuale, caratterizzato da incertezza e complessità, puntando sull'uso strategico del digitale come "carta vincente" delle imprese.

 

Si tratta di un percorso formativo su misura per i professionisti del settore industriale, mirato a consolidare nuovi asset aziendali e a preparare i partecipanti alle sfide future. Il programma si articola in 4 Webinar, 3 “Innovation Breakfast” e 1 Workshop finale.

 

I Webinar coprono 4 temi verticali - Servitization, Sustainability, Workforce del Futuro, Operational Excellence - e vedono la partecipazione di manager esperti, grazie ai quali è possibile un confronto aperto e consistente.

 

Le Innovation Breakfast consistono in eventi in presenza, in cui il vero protagonista è il dialogo e la condivisione di conoscenze tra SME e partecipanti, all’interno di tavole rotonde che incentivano riflessioni e discussioni aperte. Durante queste “colazioni dell’innovazione”, gli stessi temi verticali che caratterizzano Formato Digitale vengono declinati per figure professionali provenienti da diversi ambiti, come Sales & Marketing, Finance, Legal & HR, ed Operations & R&D.

 

Il Workshop finale, che si terrà il 9 luglio presso il Siemens Digital EXperience Center (DEX) di Piacenza, sarà l’evento conclusivo di questo progetto formativo e permetterà di affrontare le sfide identificate durante il percorso. Le aziende partecipanti, infatti, avranno la possibilità di mettere alla prova le proprie persone su alcune challenge proposte dalla Community, basate su temi di interesse emersi durante i precedenti incontri.

 

Tra i GELLIFYers coinvolti nel progetto spiccano Lucia Chierchia, Market Ambassador & Chief of OI Ecosystems, e Federico Scotton, Industry Lead Manufacturing, che hanno partecipato come moderatori e come SME all’interno del percorso.

 

Lucia Chierchia, alla guida del webinar sulla Servitizzazione, concetto sempre più diffuso nelle aziende di tutto il mondo, ha esplorato la strategia che permette alle imprese di differenziarsi offrendo servizi completi, adattati alle esigenze dei clienti, promuovendo un rapporto più stretto con loro. Durante il webinar, il confronto tra partecipanti ha offerto suggerimenti pratici per implementare con successo modelli di business basati sulla Servitizzazione.

 

Federico Scotton ha condotto invece l’Innovation Breakfast su "Il futuro del Finance, Legal & HR tra Eccellenza operativa, Digitalizzazione e Sostenibilità". Questo incontro ha offerto spunti pratici per manager e operatori del settore Finance & Legal, aiutandoli a diventare leader nell'innovazione nel mondo manufacturing.

 

L'adozione della GenAI per il Knowledge Management: GELLIFY ne parla a SPS ITALIA 

SPS ITALIA - Giacomo Gentili

 

GELLIFY presente all’evento SPS ITALIA, l'incontro annuale dedicato all’Automazione e al Digitale per l'Industria

Giacomo Gentili, Innovation Manager di GELLIFY è stato protagonista della tavola rotonda "Intelligenza artificiale a supporto delle imprese", insieme al Prof. Giambattista Gruosso - Vice-Chair della IEEE Italy Section, Prof. Sergio Terzi - Chapter of IEEE TEM Italy e l’Ing. Diego Ragazzi - Data Strategist Lead Cefriel.

 

Durante il suo talk “Adozione della GenAI per il Knowledge Management: come capitalizzare la conoscenza, le informazioni e i dati aziendali”, ha portato come caso di successo il progetto di FPZ | Blowers, Pumps and Fans, sviluppato insieme al team GELLIFY. 

Una storia di innovazione che ha sbloccato il potenziale delle informazioni aziendali con soluzioni di Knowledge Management alimentate dall'AI

FPZ | Blowers, Pumps and Fans ha collaborato a stretto contatto con GELLIFY per implementare l’assistente virtuale per il Knowledge Management chiamato C.E.S.A.R.E. (Computerized Expert System for Advanced Responses and Engineering). Grazie a questo sistema, capace di analizzare rapidamente enormi quantità di dati, FPZ ha migliorato l'efficienza operativa, ridotto i tempi di inattività e ottimizzato i flussi di lavoro. 

 

Vuoi scoprire di più sul progetto C.E.S.A.R.E.? Guarda la DigiTales - #GELLIFYUnfiltered dove ne abbiamo parlato insieme ad Andrea Lazari, Corporate Innovation Manager di FPZ | Blowers, Pumps and Fans, Fabio Bucci, Chief Technology Officer di GELLIFY che ha guidato il progetto e Pietro Beimer,Client & Ecosystem Specialist GELLIFY, padrone di casa di DigiTales. 

 

TechTour di GELLIFY: Scopri le Frontiere della GenerativeAI nel Manufacturing 

TECH TOUR Confindustria Emilia

 

Un nuovo appuntamento con il TechTour di GELLIFY! Questa volta, siamo stati felici di ospitare le aziende del comitato di Confindustria Emilia pronte a esplorare le frontiere delle nuove tecnologie applicate al settore Manufacturing

Guidati dal nostro Pietro Beimer, Client and Ecosystems Specialist, e Federico Giovannini, Client & Ecosystem Specialist, i partecipanti hanno avuto l'opportunità di immergersi nelle avanzate soluzioni di Intelligenza Artificiale proposte da GELLIFY. Le innovazioni presentate hanno dimostrato come la GenerativeAI possa trasformare radicalmente il settore manifatturiero, migliorando l'efficienza e ottimizzando i processi aziendali. 

 

Tra i casi di successo illustrati da Pietro, spicca C.E.S.A.R.E., l'assistente virtuale che ha rivoluzionato il Knowledge Management aziendale di FPZ, leader nella progettazione e produzione di tecnologie per la gestione dei fluidi.  

A conclusione del TechTour, Federico Giovannini ha presentato le nostre avanzate soluzioni tech dell’ecosistema GELLIFY e del portafoglio di ForwardFactory, come le soluzioni di ottimizzazione della produzione e i sistemi di computer vision per la qualità. Queste tecnologie all'avanguardia sono progettate specificamente per aiutare il settore manufacturing, migliorando l'efficienza produttiva e garantendo standard di qualità impeccabili.

 

La partecipazione a eventi come il TechTour di GELLIFY non solo mette in luce le potenzialità delle nuove tecnologie nel settore manifatturiero, ma sottolinea anche l'impegno di GELLIFY nel promuovere l'innovazione e nel sostenere l'ecosistema delle startup tecnologiche. Con queste iniziative, puntiamo a costruire un futuro in cui l'Intelligenza Artificiale e le tecnologie emergenti siano al servizio delle aziende, migliorando la loro competitività e favorendo lo sviluppo sostenibile. 

 

Vuoi approfondire l'approccio di GELLIFY rispetto all'impiego dell'Intelligenza Artificiale per il settore Manufacturing? Scarica il nostro Paper "The AI-dventurer's Guide to the Manufacturing Galaxy", troverai pagine infuse di statistiche, dati e casi studio che abbiamo toccato con mano. Inoltre, scoprirai come sfruttare i vantaggi dell'Intelligenza Artificiale per stare un passo avanti a chi non ha ancora capito appieno l'incredibile potenziale che nasconde. 

 

AI 

AI, Automazione e Successo Aziendale: GELLIFY all’IKN RPA & Intelligent Automation 

RPA Intelligent and Automation IKN

 

Pietro Beimer, Client & Ecosystem Specialist di GELLIFY, ha partecipato all'evento IKN RPA & Intelligent Automation. Un'occasione unica, dove pratiche avanzate e soluzioni innovative sono state protagoniste, focalizzate sull'ottimizzazione delle operazioni aziendali attraverso l'integrazione dell'Intelligenza Artificiale e l'Automazione dei processi. 

L'AI si dimostra sempre più essenziale nel percorso di ottimizzazione dei processi, nel contenimento dei costi e nella riduzione degli errori. La recente approvazione dell’Artificial Intelligence Act ha spinto le aziende ad affrontare nuovi costi e ridefinire i processi, con un'enfasi particolare sulla protezione dei dati. Davanti a queste sfide, come procedere al meglio? Esperti del settore, guidati da Pietro Beimer, hanno risposto a questo quesito durante i tavoli di lavoro, ciascuno dedicato a un settore specifico: Banking & Insurance, Utility & Energy, Logistica, Retail & GDO, Sanità, e Manufacturing & Pharma. 

 

Tra le realtà coinvolte, due startup del nostro ecosistema GELLIFY che fanno parte del portafoglio di ForwardFactory: SmartFAB e AIM Monitoring. Queste due startup hanno portato la propria esperienza nel tavolo dedicato al Manufacturing, condividendo casi di successo sull’implementazione dell'AI nei processi di qualità per migliorare la compliance, l'efficienza e la UserExperience. 

 

SmartFAB si propone di aiutare le aziende a essere più competitive attraverso una strategia data-driven, trasformando i dati raccolti in informazioni utili per migliorare l'efficienza produttiva e ridurre gli sprechi. In linea con la rivoluzione digitale in atto, SmartFAB offre soluzioni innovative per sfruttare al meglio il potenziale dei dati, contribuendo alla trasformazione delle aziende in questa nuova era digitale. 

 

AIM Monitoring è invece una startup innovativa che mira a supportare le PMI del settore Manifatturiero, offrendo servizi di manutenzione predittiva basati su algoritmi di machine learning. Il loro obiettivo è massimizzare l'efficienza del processo produttivo e ridurre i tempi di fermo impianto, contribuendo così alla crescita e alla qualità della produzione aziendale. 

 

Pietro è stato inoltre moderatore della tavola rotonda della sessione plenaria in cui si è esplorato il nuovo panorama dell’automazione: dall’RPA alla Smart Automation, supportata da GenAI e reskilling. Queste ultime sono le chiavi che stanno aprendo nuove strade verso l'efficienza operativa, la riduzione dei costi e lo sviluppo di nuove competenze a maggiore valore aggiunto. 

 

Innovazione, Digitalizzazione e AI: ne parla Lucia Chierchia sulla rivista Dirigente 

DIRIGENTE Intervista Lucia Chierchia

 

Nel nuovo numero della rivista Dirigente di Manager Italia, l'attenzione è rivolta all'Intelligenza Artificiale, una tecnologia che sta trasformando il mondo e il modo di lavorare. A parlare di questo tema è Lucia Chierchia, Market Ambassador & Chief of OI Ecosystems di GELLIFY. 

 

In un contesto attuale complesso e in continua evoluzione, l'adozione di una strategia di digitalizzazione e Intelligenza Artificiale ha l’obiettivo di rendere i manager capaci di prendere decisioni basate sui dati, migliorando l'efficienza operativa e identificando nuove opportunità di business.  

Questa visione per alcune imprese non è ancora ben chiara e faticano a comprendere quanto sia importante e urgente mettere in atto questa trasformazione digitale, altre imprese invece hanno già iniziato a sperimentare. Sicuramente si tratta di una trasformazione su più livelli, che richiede cambiamenti nei processi decisionali, nuove forme organizzative, nuovi ruoli e nuove competenze, non si tratta solo di implementare nuove tecnologie.

 

Leggi l’intervista per scoprire in che modo GELLIFY sta supportando le aziende, affiancando manager e imprenditori nella definizione di una strategia di innovazione e digitalizzazione agile e d’impatto e nell’integrazione di tecnologie digitali in processi e prodotti.  

 

Startup Axl  

SIOS24: Intelligenze di frontiera, l’Acceleratore Frontech al centro 

SIOS24 Lancio Frontech

 

Doppio appuntamento per Lucia Chierchia, Market Ambassador & Chief of OI Ecosystems GELLIFY, al SIOS24. L’evento di StartupItalia in collaborazione con INNOIS e Fondazione di Sardegna che riunisce gli attori dell’innovazione per creare nuove connessioni e far crescere insieme il territorio Sardo.  

È in questa terra che nasce il nuovo Acceleratore Frontech sostenuto da CDP Venture Capital, GELLIFY, Cariplo Factory, Fondazione di Sardegna ed INNOIS e che ha come obiettivo di far crescere e sostenere le startup che sviluppano soluzioni digitali innovative in ambito AI, Web 3.0, Metaverso.  

 

Lucia Chierchia ha presentato il programma di Accelerazione nella sessione che ha visto ospiti di grande spessore quali Stefano Molino, Responsabile del Fondo Acceleratori, CDP Venture Capital, Chiara Trombetta, Head of Media and Events di StartupItalia, Carlo Mannoni, Direttore Generale di Fondazione Sardegna e Carlo Mango, Direttore dell’Area Scientifica e Tecnologica di Fondazione Cariplo e Consigliere Delegato di Cariplo Factory.  

 

Frontech è un’opportunità che anima il territorio, la cui sede si trova proprio a Cagliari, in Sa Manifattura negli spazi di Opificio Innova, che vuole promuovere una nuova era di trasformazione supportando startup italiane che utilizzano le tecnologie di frontiera che stanno trasformando radicalmente il nostro panorama economico e sociale. In merito al nuovo Acceleratore, Lucia Chierchia ha dichiarato: “Abbiamo investito in FRONTECH e guideremo il programma con entusiasmo per due motivi: crediamo nel modello ideato da CDP Venture, un modello che accelera tutti gli attori dell’ecosistema d’impresa, e non solo le startup. Inoltre, crediamo nel potenziale offerto dalle tecnologie digitali, che non rappresentano un’opportunità per un futuro lontano, ma una necessità per abilitare oggi la crescita delle imprese.” 

 

Lucia Chierchia ha inoltre partecipato nella giuria che ha assegnato il titolo di “Startup Sarda dell’Anno”: un riconoscimento che premia le imprese con sede operativa in Sardegna che hanno fatto registrare progressi importanti nell’ultimo anno.

 

Open Innovation Day di Almacube: GELLIFY supporta l’iniziativa 

CTE COBO Open Innovation Day

 

Si è concluso da pochi giorni l'Open Innovation Day di Almacube, l’evento che abilita opportunità di contaminazione positiva tra gli attori dell’innovazione insieme a Startup e Scaleup. 

Noi di GELLIFY, come partner di CTE COBO, infrastruttura tecnologica diffusa sull'intero territorio dell'Emilia-Romagna, contribuiamo attivamente a promuovere l'innovazione e la crescita sostenibile guidando uno dei tre programmi di accelerazione lanciati recentemente da CTE COBO:  

  • Servizi urbani innovativi (realizzato da GELLIFY)
  • Industry 4.0 (organizzato da G-Factor in collaborazione con BI-REX) 
  • Industrie Culturali Creative (organizzato da Almacube in collaborazione con Creative Hub Bologna)  

Scopri il programma guidato da GELLIFY! 

 

GELLIFY nella giuria di OPEN ITALY 2024 ELIS 

Open Italy Giuria GELLIFY

 

Il team di GELLIFY ha fatto parte della giuria di esperti che ha valutato le startup del programma di Open Italy, che ha l’obiettivo di aiutare le aziende a selezionare le migliori realtà con cui collaborare. 

 

I nostri esperti GELLIFY, tra cui Francesca Bellati, Corporate Entrepreneurship Lead, Maddalena Pinto, Digital Engagement Lead, e Federico Scotton, Industry Lead, hanno valutato i progetti delle startup partecipanti, suddivisi in tre categorie principali:   

  1. Operational Excellence & Asset Management 
  2. Customer Engagement & New Sales Channels 
  3. JobRevolution: People & Workplace 

 

Noi di GELLIFY crediamo e sosteniamo da sempre progetti di Open Innovation e di collaborazione con le startup poiché sono cruciali per il progresso tecnologico e imprenditoriale. Coinvolgere giovani realtà innovative permette alle aziende di accedere a idee fresche e soluzioni all'avanguardia, favorendo una crescita più rapida e sostenibile. Le startup, dal canto loro, beneficiano dell'esperienza e delle risorse delle imprese consolidate, creando un circolo virtuoso di innovazione e sviluppo. In questo modo, l'ecosistema imprenditoriale si arricchisce di nuove competenze e prospettive, rendendo il mercato più dinamico e competitivo. 

 

Augmented HUMANS 

Dal Politecnico di Milano a Berkeley: Il Viaggio di GELLIFY nell'Open Innovation 

 

Abbiamo partecipato al Berkeley Open Innovation Seminar, la Business School dell’Università della California, che ha al suo interno il Garwood Center for Corporate Innovation, guidato da Henry Chesbrough, il guru dell’Open Innovation. Un evento in cui l’innovazione è protagonista! Per noi di GELLIFY è stata un’opportunità per esporre i frutti del lavoro del gruppo di ricerca dell’Osservatorio Open Innovation Lookout del Politecnico di Milano, a cui abbiamo partecipato come partner.

 

Questo studio, condotto da una squadra di esperti, ricercatori e partner mira a investigare e definire il mercato dell’Open Innovation italiano, mappando gli attori protagonisti, definendone i servizi chiave per le Corporate, e analizzando le tendenze chiave per sbloccare il potenziale dell'ecosistema innovativo italiano.

 

Già lo scorso febbraio, come orgogliosi partner del progetto, abbiamo partecipato al Convegno di presentazione dei risultati dell’Osservatorio 2023. E ora, in questo nuovo evento internazionale al Berkeley Open Innovation Seminar, Lucia Chierchia, la nostra Market Ambassador & Chief of Open Innovation Ecosystems, ha illustrato l'evoluzione del concetto di Open Innovation portando come esempio il modello di business di GELLIFY. Un modello che si basa su ecosistemi sempre più complessi, coinvolgendo una vasta gamma di attori come corporate, startup, investitori, istituzioni e centri di ricerca.

 

Inoltre, abbiamo approfondito le caratteristiche uniche dell’ecosistema italiano: il suo patrimonio manifatturiero ha spinto le aziende a sperimentare l’Open Innovation non solo su prodotti, ma anche su processi industriali. Ad esempio, abbiamo esplorato come le iniziative di eccellenza operativa abbiano sfruttato tecnologie provenienti dal mondo delle startup. 

 

Se vuoi scoprire i dettagli delle ricerche dei nostri esperti GELLIFYers, scarica qui il Report

 

 

The latest

Purple News